COMMERCIO AL DETTAGLIO, CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER RILANCIO ATTIVITÀ

COMMERCIO AL DETTAGLIO, CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO PER RILANCIO ATTIVITÀ
1 0
Tempo di lettura:52 Secondi

Arriva il sostegno per il rilancio delle attività economiche di commercio al dettaglio: 200 milioni di euro per l’anno 2022 finalizzati alla concessione di aiuti, in forma di contributo a fondo perduto, a favore delle imprese che svolgono in via prevalente attività di commercio al dettaglio, anche ambulante.

A chi si rivolge la misura?

Possono accedere al contributo le imprese che svolgono in via prevalente un’attività di commercio al dettaglio, identificate dai codici della classificazione delle attività economiche ATECO 2007 che presentano un ammontare di ricavi, riferito al 2019, non superiore a 2 milioni di euro e che hanno subito una riduzione del fatturato nel 2021 non inferiore al 30% rispetto al 2019.

Ristori dal 40% al 60% del mancato fatturato.

Le domande di accesso alle agevolazioni potranno essere presentate dalle ore 12:00 del 3 maggio 2022 fino alle ore 12:00 del 24 maggio 2022.

⬇️ TABELLA CODICI ATECO ⬇️

https://www.mise.gov.it/…/commercio/Tabella_ATECO_rev.pdf

Info e modulistica ⤵️⤵️⤵️

https://www.mise.gov.it/…/impresa/commercio-al-dettaglio

Enrico Cavallari

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.